Vai al contenuto
Home » Attivare compilazione automatica chrome

Attivare compilazione automatica chrome

Attivare compilazione automatica chrome

Autofill google

Nota: se stai abilitando Autofill per la prima volta, dovrai inserire il testo in un “form” manualmente per “dire” ad Autofill cosa inserire meccanicamente la volta successiva. Non tutti i moduli sul web accettano la funzione di Autofill. Alcuni siti web disabilitano l’Autofill in modo che tu debba inserire manualmente il contenuto testuale in un modulo.
Usa l’Autofill:  La prossima volta che stai riempiendo qualcosa online, con facilità, clicca sul campo “deal with” o sul campo “bank card expertise” e inserisci le prime frasi o lettere dei punti principali per trasmettere la tua esperienza inserita. Clicca sull’intero indirizzo o sulla quantità della carta di credito con lo scopo di apparire sul monitor per riempire automaticamente i campi.
A: Apri Chrome, in alto a destra, clicca su Altre impostazioni, scorri fino in fondo e clicca su Avanzate, sotto “Password e moduli”, clicca su Impostazioni di riempimento automatico. Aggiungi, modifica o cancella una carta di credito: Aggiungi: Accanto a “Carte di credito”, clicca su Aggiungi. Modifica: a destra della carta, clicca su Altre modifiche.
A: Disattivare il riempimento automatico in Chrome > Clicca sull’icona del menu di Chrome. (Tre linee in alto a destra dello schermo.) > Clicca su Impostazioni > In fondo alla pagina, clicca “Mostra impostazioni avanzate” > Nella sezione Password e moduli, deseleziona “Abilita il riempimento automatico per compilare i moduli web con un solo clic”

Estensione autofill

Se state cercando di risparmiare tempo, specialmente se lottate per non fare le cose, potreste voler guardare alcune scorciatoie per risparmiare tempo che potreste usare. Questo è particolarmente vero se stai sempre compilando i tuoi dati online, nei moduli online o nei carrelli della spesa.
Ci sono vantaggi e svantaggi nell’avere questa funzione abilitata nel tuo browser. I vantaggi sono chiari: ti farà risparmiare tempo e renderà la tua esperienza di navigazione più sicura, permettendoti di salvare e usare password più complesse per i siti che usi di più, oltre a tenere al sicuro i tuoi altri dati personali.
Sfortunatamente, questo potrebbe anche rivelarsi uno svantaggio. Se salvi i dettagli di pagamento (come le informazioni della tua carta di credito) su Chrome, stai mettendo a rischio i tuoi dati se il tuo PC viene compromesso, anche se Chrome cripta i tuoi dati personali.
Per utilizzare la funzione di riempimento automatico di Chrome, dovrai prima assicurarti che sia impostata per salvare il giusto tipo di dati. Il riempimento automatico può essere utilizzato per salvare password, dettagli di pagamento, indirizzi e altre forme di dettagli di contatto.

Impostazioni di riempimento automatico

Vorrei sapere se c’è qualche tipo di markup speciale per abilitare la funzione di autofill di Chrome per un modulo specifico. Ho trovato solo domande su come disabilitarlo, ma vorrei sapere se posso aggiungere qualche tipo di markup al codice html per dire al browser “questo è l’input per l’indirizzo” o “questo è il campo del codice postale” per riempirlo correttamente (supponendo che l’utente abbia attivato questa funzione).
Questa è una grande domanda e una per la quale la documentazione è sorprendentemente difficile da trovare. In realtà, in molti casi troverete che la funzionalità di Chrome Autofill “semplicemente funziona”. Per esempio, il seguente frammento di html produce un modulo che, almeno per me (Chrome v. 18), viene automaticamente riempito dopo aver cliccato nel primo campo:
Tuttavia, questa risposta è insoddisfacente, poiché lascia la soluzione nel regno della “magia”. Scavando più a fondo ho imparato che Chrome (e altri browser abilitati all’autofill) si basano principalmente su indizi contestuali per determinare il tipo di dati che dovrebbero essere riempiti negli elementi del modulo. Esempi di tali indizi contestuali includono il nome di un elemento di input, il testo che circonda l’elemento e qualsiasi testo segnaposto.

Chrome autofill delete

Un’altra domanda: C’è un qualche tipo di evento onautocomplete che viene attivato quando un modulo è autocompilato? Nel mio modulo, quando inserisci un codice postale, guarda nel nostro database (via AJAX) e poi ottiene lo stato e la città (città e stato sono dropdown, perché i codici postali possono essere per più di una città), e li riempie per te. Speravo di poterlo eseguire dopo che il modulo è stato compilato automaticamente.
L’opzione per disattivare il completamento automatico si trova normalmente nel tag del modulo, vedi la pagina Developer di Mozilla qui. Questo dovrebbe significare che normalmente la rimozione di quell’attributo dovrebbe abilitarlo di nuovo su una pagina web.
Per quanto riguarda la seconda parte con la richiesta AJAX, non credo ci sia un listener per questo, ma potresti aggiungere una funzione che controlla il valore del campo ogni x secondi per esempio, e se è cambiato puoi eseguire la tua ricerca.